Vivere Roma, scoprire Roma
Servizi turistici e offerta culturale
060608
Il tuo viaggio su misura

Social Block

You are here

Curiosità

Pagina di snodo Tassonomia
Bestiario romano

Una passeggiata per le vie del centro storico alla ricerca di animali simbolici

il buco della serratura del cancello del Priorato dei Cavalieri di Malta
Piazza dei Cavalieri di Malta, 4

La chiesa, appartenente all' Ordine Sovrano di Malta, fu completamente rinnovata e decorata da Gian Battista Piranesi nel 1765 che ne fece una delle prime e più belle creazioni nello stile neoclass

 [...]
Via Garibaldi

La Passeggiata del Gianicolo, da cui si gode uno dei panorami più suggestivi del centro storico di Roma, è costituita da due grandi viali alberati da platani, costeggianti la Villa Aurelia, che si

 [...]
Fontana di Trevi

Fontana di Trevi. Uno dei luoghi più ricordati di Roma; chi visita la città conosce l’usanza di gettare una moneta nella fontana: così si garantisce il ritorno a Roma.

Galleria Spada
Piazza Capo di Ferro, 13

Al primo piano di Palazzo Spada, in un'ala seicentesca, è ubicata la Galleria Spada che, all’interno di quattro Sale, ospita una celebre collezione di pittura baro

 [...]

Roma meta di artisti stranieri per studiare le memorie della città

I chiostri

L’arte medioevale? a Roma sembra soffocata? dalla predominanza dell’ antico e dalla sontuosità rinascimentale e barocca.

C’è una Roma sotterranea che non tutti conoscono, quella dei bunker.

Il mantello del Papa

Nella basilica di Sant’Agnese fuori le Mura, si celebra ogni anno, in occasione della festa della patrona, una cerimonia dal sapore antico.

Il miracolo della neve a Santa Maria Maggiore

Una curiosa leggenda è legata alla magnifica Basilica di Santa Maria Maggiore. Nel 358 d.C. la Madonna apparve in sogno a Papa Liberio chiedendogli di costruire una chiesa a lei dedicata.

Il quartiere Coppedè

Nel cuore di Roma, a due passi dal centro storico si trova uno dei quartieri più caratteristici della città.

La Caserma dei gladiatori

Tutti i? conoscono il Colosseo, ma camminando ?in direzione San Giovanni si notano le rovine di un grande edificio collegato all’Anfiteatro Flavio: si tratta di una parte del Ludus Magnus,

 [...]
La cupola di San Pietro

La vista della cupola di San Pietro da via Niccolò Piccolomini è un'esperienza da non perdere.

Alla scoperta de La grande bellezza

Per vivere Roma come dentro un film

La grattachecca

Esistono esempi del “bere freddo” sin dall'antichità, ma quello della Grattachecca è un capitolo tutto romano di questa storia: scopriamolo insieme.

La Porta magica
Piazza Vittorio Emanuele II

Questa curiosità ci porta indietro negli anni, esattamente al 1680, quando il marchese Massimiliano Palombara, raffinato letterato, famoso in Roma come appassionato di occultismo e

 [...]
La rupe Tarpea e le oche del Campidoglio

Un misto di storia e leggenda è racchiuso nelle vicende legate alla rupe Tarpea e alle oche del Campidoglio.

Spaghetti con le telline

La tellina è l'oggetto principale della sagra che gli straordinari abitanti del Borghetto dei Pescatori di Ostia le dedicano ogni anno, solitamente nel mese di settembre.

Le fontanelle romane

Quando in città il caldo diventa opprimente,? nulla ?è gradito come un sorso d’acqua fresca.? Roma, per strada, offre acqua di qualità.

Le lapidi delle inondazioni

Passeggiando nelle zone più basse della città, quelle? un tempo più indifese dalle? piene del Tevere, si? possono osservare, qua e là, delle piccole lapidi a ricordo della crescita? dell’acqua.

 [...]
Isola Tiberina

Le ottobrate romane erano gite domenicali, talvolta si festeggiava anche giovedì, che si svolgevano a Roma in ottobre, il mese della? vendemmia.

Il giovano favoloso

Un film di Mario Martone, “Il giovane favoloso”, incentrato sulla vita di Giacomo Leopardi,? è stato in programmazione? al cinema.

L’arte dei Cosmati, marmorari romani

Alcune chiese di Roma sono impreziosite da?decorazioni chiamate “cosmatesche”, dal nome di alcune famiglie di geniali marmorari? che nel XII e XIII secolo utilizzarono la loro tecn

 [...]
Il mercato di San Lorenzo e il campanile dell'Immacolata

Se vi trovate a passare in piazza dell’Immacolata a San Lorenzo, fate un salto nella chiesa di Santa Maria Immacolata e San Giovanni Berchmans.

Memorie d’inciampo a Roma, le Stolpersteine

Passeggiando per le vie di Roma ci si può imbattere in un sampietrino davvero particolare: una targa in ottone lucente ricopre il blocchetto del lastricato tipico del centro storico di Roma.? Spicc

 [...]
Meta sudans
Piazza del Colosseo

Davanti all’ Arco di Costantino è ancora visibile la planimetria di una antica fontana, la? Meta sudans, il cui imponente rudere venne rimosso nel 1936.

Monte dei Cocci
Via Nicola Zabaglia, 24

All’interno del quartiere Testaccio troviamo il monte dei Cocci, o Monte Testaccio, vera e propria “discarica” di epoca romana, ubicata nel cuore di Roma.

L’idea della città giardino nasce in Inghilterra; in seguito all’aumento della popolazione nei centri urbani, la qualità della vita, specie per le classi operaie, era drammaticamente scesa.

 [...]
Mitreo di San Clemente
Via San Giovanni in Laterano, 108

Il?culto zoroastriano di Mitra, dio della luce, ebbe, nella antica Roma, notevole diffusione presso i militari; nel periodo imperiale arrivò a rivaleggiare con il cristianesimo, co

 [...]

Una famoso libro di?Silvio Negro?si presenta con un titolo? quanto mai veritiero: “Roma non basta una vita”.

San Giovanni

In passato una delle feste religiose e profane più sentite a Roma era quella di San Giovanni, patrono della città, festeggiato il 24 giugno.

Torre della scimmia

Durante il Medioevo, a Roma, si contavano fino a trecento torri, che, insieme ai campanili delle chiese, conferivano alla città un aspetto verticale, spinoso.

Un set cinematografico

Da alcuni anni ormai il quartiere Garbatella è diventato un vero set cinematografico, molti registi noti come Nanni Moretti e Ferzan Ozpetek lo hanno scelto come location dei loro film.

Le tue utility

山东十一选五爱彩乐